Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Via Ospedale, 13

Carmagnola, l'ospedale è "Covid Hospital" ma voleva essere visitato lo stesso: e sfascia le vetrate

Denunciato dai carabinieri

L'ospedale di Carmagnola

Pretendeva di essere visitato e ricoverato per motivi legati al consumo di droga. Ma quel 34enne non ha fatto i conti con il fatto che l'ospedale San Lorenzo di Carmagnola da tempo, purtroppo, sia un "Covid Hospital" e non può effettuare altre prestazioni sanitarie.

L'uomo, però, non ci sta e inizia ad alzare la voce. Domenica, 29 novembre 2020, il personale sanitario prova a convincerlo ad andarsene e a recarsi dal proprio medico di base. Ma il 34enne perde la pazienza e inizia a sfasciare le vetrate della sala d'aspetto.

Immediata la chiamata ai carabinieri, con i militari che riescono a braccarlo e a riportarlo alla calma, denunciandolo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carmagnola, l'ospedale è "Covid Hospital" ma voleva essere visitato lo stesso: e sfascia le vetrate

TorinoToday è in caricamento