Cronaca San Paolo

Torino, il messaggio sul telefonino lo ingelosisce: il compagno lo aggredisce e lo picchia

Denunciato dalla polizia

Un messaggio sul cellulare del compagno da parte di un altro uomo. Un attimo di gelosia, con tanto di richiesta di spiegazioni. Un chiarimento che finisce a suon di pugni, con l'arrivo della polizia e una denuncia per lesioni.

Succede tutto giovedì sera, 29 aprile 2021, nel rione Borgo San Paolo. E' stata la vittima a richiedere l'intervento della polizia, dopo aver chiamato il numero unico di emergenza. Ma è talmente agitato che non motiva la richiesta d’intervento ma si limita ad indicare la sua posizione.

La volante del commissariato Barriera Nizza raggiunge l'indirizzo, trovando l'uomo con il volto insanguinato ad attenderli. Sulle prime fornisce una versione dei fatti che non convince gli agenti. Ma dopo essersi fatto medicare, l'uomo racconta tutto quanto successo nell'abitazione del suo compagno. 

Ovvero quel messaggio che quest’ultimo ha ricevuto da un loro conoscente e che ingelosito il fidanzato. Nell’esprimere le sue rimostranze, la vittima viene colpita da una serie di pugni in pieno volto. Al termine dell’aggressione, l’uomo abbandona l’abitazione ma viene raggiunto dal compagno, che lo minaccia di chiamare la polizia. 

Gli agenti del commissariato raggiungono l’abitazione di quel 32enne sudamericano e, dopo una serie di accertamenti, lo denunciano per lesioni.

La vittima dovrà recarsi in ospedale: verrà dimesso con una prognosi di sette giorni. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, il messaggio sul telefonino lo ingelosisce: il compagno lo aggredisce e lo picchia

TorinoToday è in caricamento