Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca San Donato / Via Livorno

Con un'amica ruba il bancomat ad una pensionata per poi abbuffarsi di panini nel noto fast food di Torino

Denunciata dalla polizia

Rubare un bancomat per andare al fast-food.

E' quanto ha fatto una minorenne - assieme ad una amica, che si è dileguata - mercoledì scorso 6 ottobre 2021.

Le due sono entrate in azione in corso Regina dove, con estrema velocità, hanno rubato il portafoglio con dentro il bancomat. Poi, senza pensarci troppo sopra, si sono dirette verso un noto fast-food, anche se una delle due è scappata forse verso casa, probabilmente per paura delle ripercussioni di quanto aveva commesso assieme all'amica.

L'altra, invece, come se nulla fosse entra nel locale di via Livorno e acquista del cibo. Passando quel bancomat "contactless", di ultima generazione, che possono essere utilizzati senza pin per importi inferiori a determinate cifre. 

E mentre viene soccorsa dagli agenti del commissariato San Donato, la vittima riceve un messaggio sms in cui la propria banca le annuncia l'utilizzo del bancomat nell'esercizio commerciale di via Livorno. 

I poliziotti, in pochi istanti, sono arrivati in zona, trovando all'esterno la ragazza, che corrisponde alla dettagliata descrizione fornita dalla vittima. Scatta un controllo, verso il quale la giovane si mostra piuttosto restia.

Sul tavolino dove si trova, gli agenti trovano diversi scontrini che poi appureranno essere ricevute di pagamento effettuate con la carta rubata all’anziana signora.

La minore viene denunciata in stato di libertà per "furto con destrezza" e "indebito utilizzo di carte di pagamento".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con un'amica ruba il bancomat ad una pensionata per poi abbuffarsi di panini nel noto fast food di Torino

TorinoToday è in caricamento