rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Borgo Po

Con la "tecnica delle monetine" a Torino avevano rubato preziosi, cellulari e accessori d'abbigliamento

Due denunciati dalla polizia

Sono oltre ottanta gli oggetti recuperati dagli agenti del commissariato Borgo Po ad una coppia di ladri - un uomo e una donna - denunciati per furto con destrezza, commessa nella maggior parte dei casi con la "tecnica delle monetine".

Di cosa si tratta? Mentre il ladro distrae la vittima indicandole alcune monete precedentemente gettate a terra, il complice, approfittando della circostanza, si impossessa di borse e di quant’altro si mostra alla sua vista. 

Gli oggetti ritrovati - accessori di abbigliamento, preziosi e 18 smartphone - hanno un valore commerciale di alcune decine di migliaia di euro.

I cellulari, in particolar modo, erano tutti accuratamente avvolti nella carta stagnola, con il chiaro intento di schermarli ed evitarne l’eventuale tentativo di localizzazione.

Una dozzina di cellulari sono già stati riconsegnati ai legittimi proprietari, mentre per gli altri sono tutti accesi, in modalità stand-by, per agevolare il rintraccio da parte dei derubati.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con la "tecnica delle monetine" a Torino avevano rubato preziosi, cellulari e accessori d'abbigliamento

TorinoToday è in caricamento