Alimenti non correttamente congelati e menù poco chiaro: due denunciati per tentata frode

I titolari di un ristorante-pizzeria

La merce sottoposta a sequestro

Ravioli, panetti di polenta fritta, crepes, tacchino, fagioli congelati non in maniera corretta, senza far uso di un abbattitore. Ma anche filetti di gallinella e astici conservata senza l'idonea copertura che serviva per scongiurare il pericolo di alterazione degli alimenti.

E' quanto hanno riscontrato gli agenti del Reparto di Polizia Commerciale della polizia municipale nel ristorante-pizzeria "Pizzeche 'e vase" di via San Pio V, 7.

Sui menù, inoltre, non era chiaramente riportata l'origine degli alimenti stessi (fresca o surgelata) e, pertanto, è scattata una denuncia di tentata frode in commercio per i titolari del locale, di nazionalità italiana. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maestra d'asilo licenziata per un video hard mandato su Whatsapp al fidanzato: tutta la storia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Green Pea apre a Torino, creati 200 posti di lavoro: cosa c'è dentro la nuova struttura avveniristica

  • Il primario della rianimazione di Rivoli è positivo al covid: aveva invitato i negazionisti "a farsi un tour in reparto"

  • Rivoli, il videogioco usato per adescare i bambini e invogliarli a farsi foto e video nudi

  • Tragedia a Torino: uomo si toglie la vita gettandosi nel Po

Torna su
TorinoToday è in caricamento