rotate-mobile
Cronaca Centro / Via XX Settembre

Mangiano il kebab al tavolino di un locale di Torino Centro ma il green pass non è il loro: denunciati dalla polizia

Denunciato un uomo per resistenza a pubblico ufficiale

Si sono seduti in quel negozio che vende kebab, in via XX Settembre, mostrando un green pass. Peccato non fosse il loro, come ammesso da due giovani, un albanese di 20 anni e un egiziano di 24 anni, appena sono arrivati gli agenti del commissariato Centro della Polizia di Stato.

I due green pass, infatti, erano intestati ad altre persone, ma i due giovani detenevano il loro QrCode sul cellulare. E così è scattata la denuncia per "sostituzione di persona”.

Durante lo stesso controllo, sono stati trovati anche due clienti di nazionalità senegalese: anche a loro il proprietario del locale aveva chiesto di esibire il green passa, come è stato possibile verificare dalle telecamere dell’esercizio commerciale, e ne erano risultati in possesso. I due, però, hanno rifiutato di mostrarlo ai poliziotti, spegnendo il cellulare. 

Inevitabile la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale: uno di loro, inoltre, anche per violazione della legge sull’immigrazione. Questo perché, dai controlli, è emerso come non avesse ottemperato ad un ordine di espulsione dal territorio nazionale emesso dal questore. Inoltre, per entrambi, è scattata la sanzione da 400 euro per essere stati trovati in un locale senza certificazione verde. 

In una pasticceria di via Garibaldi, invece, un cliente era entrato senza mascherina e chiedendo di poter fruire dei servizi igienici. Il titolare, dopo averlo rimproverato per l'assenza della protezione delle vie aeree, gli ha anche chiesto il greenpass. 

Ma l'uomo si è sottratto e l'esercente ha così chiamato la polizia. E agli agenti del Commissariato Centro, l’uomo si è rifiutato di fornire il documento di identità e di fornire dettagliatamente le proprie generalità.

Il 57enne, italiano, è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e per rifiuto di indicazioni sulla propria identità personale: è stato anche sanzionato per aver violato le norme "anti covid". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mangiano il kebab al tavolino di un locale di Torino Centro ma il green pass non è il loro: denunciati dalla polizia

TorinoToday è in caricamento