Cronaca Cenisia / Via Dante Di Nanni

La cena fra connazionali a Torino finisce in rissa: ferite tre persone, una colpita con un bancale in legno

Tutte e tre sono state denunciate

Una vera e propria rissa, quella scoppiata martedì sera, 25 maggio 2021, in via Di Nanni a Torino. 

Quattro le persone protagoniste. Due di loro - di nazionalità peruviana, di 28 e 29 anni - hanno preso una porzione di un bancale in legno, iniziando a malmenare uno degli altri due contendenti, anche lui peruviano.

All'arrivo della polizia, però, i due hanno fatto cadere per terra quel pezzo di bancale, permettendo all'aggredito di fuggire.  

Di qui l'inizio dell'indagine degli agenti, con i due aggressori che hanno spiegato di aver reagito ad una precedente aggressione con delle bottiglie di vetro sia dal loro connazionale fuggito che da un quarto uomo, sempre peruviano. Quest'ultimo è stato fermato dagli agenti.

Gli agenti hanno poi ricostruito l'intera vicenda. Ovvero come i quattro si fossero dati appuntamento per una cena in un ristorante peruviano di Borgo San Paolo e, durante la stessa, ne sia scaturita una lite con al centro delle donne. 

Alla fine, i due amici di 28 e 29 anni, con ferite al volto ed al collo, sono stati portati in ospedale: per loro prognosi di 6 e 7 giorni. Il terzo uomo, di 20 anni, irregolare in Italia, ha invece riportanto la frattura delle ossa della mano: per lui una prognosi di 20 giorni.

Tutti e tre sono stati denunciati tutti e tre per rissa aggravata. Il 20enne è stato anche denunciato per violazione della legge sull’immigrazione.   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La cena fra connazionali a Torino finisce in rissa: ferite tre persone, una colpita con un bancale in legno

TorinoToday è in caricamento