Cronaca Cavoretto / Via Nuova

Lo spinge a terra e lo deruba dello scooter, fuggendo con un amico per Torino: denunciati per rapina

Mezzo non assicurato

Rapina in concorso. Questa l'accusa nei riguardi di due minori, denunciati dagli agenti del commissariato Borgo Po nel pomeriggio di giovedì, 6 maggio 2021.

Tutto avviene in prossimità del parco Europa, dove un ragazzo - che era in compagnia della fidanzata - viene avvicinato da un gruppo di cinque persone.

Uno di loro, minore, è un conoscente del ragazzo e invita quest'ultimo a prestargli lo scooter per un giro. Al "no" della vittima, il minore lo spintona, facendolo cadere dal mezzo a due ruote. 

L'aggressore fugge via con lo scooter, non tornando più indietro. 

Dopo la denuncia dell'accaduto, gli agenti del commissariato Borgo Po iniziano le ricerche, rintracciando lo scooter in via Dogali, all’incrocio con piazza Muzio Scevola. A bordo del mezzo ci sono due ragazzi, entrambi minorenni, che verranno fermati in via Tiepolo e successivamente denunciati.

Il mezzo non è stato riconsegnato al proprietario bensì sequestrato: lo scooter era sprovvisto di assicurazione e il giovane era privo di patente di guida per condurre il veicolo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo spinge a terra e lo deruba dello scooter, fuggendo con un amico per Torino: denunciati per rapina

TorinoToday è in caricamento