rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
Cronaca Carmagnola / Via Ospedale, 13

Carmagnola, minacciano guardia medica e operatori sanitari perché vogliono essere visitati prima di tutti

Carabinieri denunciano la coppia

Avevano minacciato, in modo grave e ripetuto, il medico di turno in guardia medica e altri operatori sanitari.

Per questo motivo, un uomo di 61 anni e una donna di 60 anni, entrambi di etnia sinti e residenti a Carmagnola, sono stati denunciati dai carabinieri della locale stazione per minacce aggravate.

I fatti sono avvenuti nel mese di aprile 2022, in via Ospedale 13.

I due volevano essere visitati d'urgenza senza attendere la priorità degli altri pazienti. E quando gli operatori sanitari hanno provato a suggerire loro il rispetto delle regole e della fila, ecco le minacce, anche al medico.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carmagnola, minacciano guardia medica e operatori sanitari perché vogliono essere visitati prima di tutti

TorinoToday è in caricamento