menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La droga sequestrata

La droga sequestrata

Droga e metadone nei jeans e negli zaini: quattro denunciati

Controlli sui treni

L’ultima carrozza dei treni regionali è quasi sempre utilizzata per posizionare le biciclette degli stessi utenti. 

Ma qualche giorno fa, nel treno diretto verso Cuneo, oltre alla biciclette gli uomini della Polfer hanno scoperto anche quattro giovani stranieri - di cui tre ventenni ed un minore di quattordici anni - tutti residenti nel Cuneese. 

Alla vista degli agenti, i ragazzi hanno iniziato ad avere un atteggiamento nervoso ed arrogante. Perché oltre a non avere il biglietto, nello zaino del minore era stata nascosta della droga.

Arrivati a Carmagnola, i quattro hanno pagato il biglietto, con il minore che è stato portato nel posto Polfer di Cuneo per ulteriori accertamenti, trovando nei pantaloni quasi 75 grammi di marijuana: è stato denunciato in stato di libertà e segnalato alla Procura presso il Tribunale dei Minori di Torino per detenzione e spaccio di stupefacenti.

Nei giorni scorsi, a Torino, gli agenti della Polfer del Settore operativo, in tre giorni hanno denunciato tre persone per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.

Si tratta di un 18enne milanese, residente a Torino, trovato in possesso di 50 grammi di marijuana, di un 22enne biellese - già noto alle forze dell’ordine - trovato con 4 flaconi di metadone di provenienza illecita.

Infine, gli agenti sono intervenuti per sedare una discussione animata fuori da Porta Nuova, in via Sacchi. Identificati quattro stranieri (un afghano, due indiani ed un pakistano, ndr) di età compresa tra i 25 ed i 35 anni, tutti di Torino, tranne uno dei due indiani, residente ad Aosta. 

All’arrivo degli agenti, uno degli stranieri - un 28enne indiano - ha passato ad un altro del gruppetto un flacone di metadone. A seguito di perquisizione, è stato poi trovato un altro flacone della stessa sostanza.

Per due di loro è stata notificata una contestazione amministrativa per possesso di stupefacente. Il 28enne, invece, è stato denunciato in stato di libertà per detenzione e spaccio di stupefacente.

Carmagnola Droga Polfer Feb 2018 2-2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento