menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Rubano il rame da una ditta ma vengono immortalati dal sistema di videosorveglianza

Denunciati dai carabinieri

I predoni dell'oro rosso, ovvero i ladri di rame, tornano a colpire.

Nella notte di sabato 26 settembre 2020, due italiani hanno preso di mira una ditta di Villastellone, rubando numerosi cavi in rame per poi caricarli su una macchina.

Ed è proprio quella macchina ad aver permesso ai militari di trovarli e denunciarli per furto. Perché il sistema di videosorveglianza era riuscito ad immortalare quell'auto e la rispettiva targa. Il mezzo, infatti, era di proprietà di uno dei due malviventi. 

Per i carabinieri è stato così un gioco da ragazzi, il giorno seguente, domenica 27 settembre 2020, trovare i responsabili: si tratta di due italiani di 30 e 31 anni, di Santena e Cambiano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento