menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo striscione apparso allo Stadium

Lo striscione apparso allo Stadium

Striscione razzista allo Stadium contro Balotelli: denunce e daspo per tre leader di Forza Nuova

"Mario hai ragione, sei un africano"

"Mario hai ragione, sei un africano". Questo il cartello che nella notte del 13 novembre 2019 scorso era stato esposto sui cancelli dell’Allianz Stadium, lo stadio della Juventus.

Striscione "a firma" Forza Nuova, con lo stesso movimento politico che nelle ore successive aveva confermato il gesto, motivandolo poi con un comunicato stampa. 

Nel comunicato, si faceva riferimento all'episodio che era avvenuto il 3 novembre a Verona, in occasione della gara di serie A tra il Verona e il Brescia - dove gioca Balotelli - con l'ex giocatore dell'Inter e della Nazionale che era stato oggetto di fischi e insulti razzisti. A tal punto da portarlo ad un gesto d'ira, come quello di fermare il gioco e di lanciare il pallone contro quello spicchio di stadio da dove erano partiti gli insulti. 

Nei giorni scorsi, la Digos della Questura di Torino ha denunciato Il coordinatore regionale di Forza Nuova, Luigi Cortese, il segretario cittadino Alessandro Balocco e un altro militante.

Per loro l'accusa è di aver propagandato idee fondate sull’odio razziale, facendo anche scattare il Daspo.

I tre sono stati individuati grazie all'analisi delle immagini del sistema di sorveglianza da parte del personale specializzato della “Squadra Indagini Tecnologiche” della Digos e fornite dalla Juventus.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento