rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Cronaca Almese

I vandali prendono di mira la cittadina di Almese: vasi gettati nel torrente. Ma le telecamere li incastrano

In quindici denunciati dai carabinieri per diversi danneggiamenti

Ci sono voluti una decina di giorni, ai carabinieri della stazione di Almese, per individuare e denunciare gli autori di una serie di atti vandalici avvenuti nella notte tra il 21 e il 22 maggio 2021 nel paese della bassa Val Susa.

Si tratta di una quindicina di persone, quasi tutte maggiorenni - anche se qualche minore è stato individuato - che in poche ore hanno vandalizzato arredi urbani, imbrattato immobili, rotto specchietti di auto private e gli specchi parabolici, quelli che aiutano gli automobilisti, estendendo il campo visivo, ed evitando incidenti. Sia in piazza Martiri, e nelle zone limitrofe, sia nella frazione Rivera. Alla pari dei vasi gettati nel torrente e alla rottura dei cesti del campo sportivo e alla vandalizzazione dei segnali stradali.

Secondo la prima cittadina di Almese, Ombretta Bertolo, i danni ammonterebbero sui 2.500 euro. Ma la cifra potrebbe ulteriormente aumentare. 

Almese denunciati atti vandalici 21 e 22 maggio 2021

In qualità di sindaca, ha sporto denuncia ai carabinieri. E con lei i proprietari dei mezzi danneggiati o degli immobili imbrattati.  

A dare una preziosa mano all'attività di indagine dei carabinieri ci han pensato le immagini del sistema di videosorveglianza cittadino: "Il nostro sistema ha sicuramente dato una preziosa mano alle indagini. Il merito deve andare ai carabinieri della stazione cittadina, con la loro rapida attività investigativa e l'ottima conoscenza del territorio, che ha fatto davvero la differenza in una situazione di atti vandalici. Da genitore prima e da sindaco poi, spiace per questi episodi. Soprattutto per i genitori, che dovranno risarcire le cifre che il Comune e i privati stanno investendo per rimettere a nuovo le cose danneggiate. Almese è una cittadina tranquilla, a misura di tutti. Giovani compresi. I giovani, qui, non sono mai dimenticati e sono al centro dell'azione amministrativa”, ha spiegato la sindaca.

Continua a leggere su TorinoToday

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I vandali prendono di mira la cittadina di Almese: vasi gettati nel torrente. Ma le telecamere li incastrano

TorinoToday è in caricamento