Si continua a spacciare droga per le vie di Torino: tre arresti e una denuncia nelle ultime ore

Cinque sanzionati perché senza mascherina

Immagine di repertorio

Tre arresti, una denuncia e cinque sanzioni amministrative inerenti alle misure anti Covid. Questo è il bilancio dei controlli dei carabinieri del comando provinciale nel corso delle ultime ore a Torino.

In via Bianchi, nel rione Parella, è stato arrestato un 27enne di Torino per "spaccio di sostanze stupefacenti". Il giovane è stato sorpreso a cedere in strada 15 grammi di hashish a un operaio di 31 anni. La successiva perquisizione a casa dell’arrestato ha permesso di sequestrare anche il kit necessario per confezionare le dosi di droga. Il cliente è stato invece segnalato alla Prefettura in qualità di assuntore.

In corso Vercelli, in Barriera Milano, i carabinieri hanno fermato e successivamente arrestato un 29enne gambiano residente a Torino. A seguito di un controllo, infatti, i militari hanno scoperto come dovesse scontare otto mesi di reclusione per "detenzione ai fini di spaccio". Nella stessa zona, è stato denunciato un camerunense di 31 anni perché trovato in possesso di 10 grammi di marijuana.  

In corso Toscana, alle Vallette, i carabinieri del nucleo radiomobile hanno arrestato un gabonese di 33 anni, irregolare sul territorio italiano, trovato in possesso di 13 involucri di cocaina e 15 di eroina.

Cinque persone, infine, sono state multate perché trovate senza mascherina nei giardini Montanaro e Largo Giulio Cesare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maestra d'asilo licenziata per un video hard mandato su Whatsapp al fidanzato: tutta la storia

  • Green Pea apre a Torino, creati 200 posti di lavoro: cosa c'è dentro la nuova struttura avveniristica

  • Il primario della rianimazione di Rivoli è positivo al covid: aveva invitato i negazionisti "a farsi un tour in reparto"

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Rivoli, il videogioco usato per adescare i bambini e invogliarli a farsi foto e video nudi

  • Tragedia a Torino: uomo si toglie la vita gettandosi nel Po

Torna su
TorinoToday è in caricamento