Cronaca

Va in giro in auto con tre panetti di hashish nascosti sotto a un sedile: arrestato e denunciato

Spaccio e violazione Decreto "anti Covid-19"

Immagine di repertorio

Gli spacciatori continuano a far finta di nulla con il Decreto "anti Covid"

Nei giorni scorsi, i carabinieri della stazione di Beinasco hanno arrestato un italiano di 51 anni, incensurato, perché trovato con 125 grammi di hashish nascosti in macchina.

I militari hanno fermato il pusher durante uno dei tanti posti di blocco organizzati per controllare chi ha reali necessità di utilizzare l'auto in questi giorni dove si deve rimanere a casa.

Nella perquisizione del mezzo, ecco scoprire i tre panetti di droga, nascosti sotto a un sedile.  

L’uomo è stato arrestato per "detenzione di droga" e denunciato per "inosservanza dei provvedimenti dell'autorità": si trova ai domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va in giro in auto con tre panetti di hashish nascosti sotto a un sedile: arrestato e denunciato

TorinoToday è in caricamento