Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca Piazza del Filatoio

Vandali ancora in azione: danneggiato il defibrillatore presente in piazza

Teppisti visti da un residente

Il defibrillatore danneggiato

Il defibrillatore di piazza del Filatoio a Druento è stato danneggiato da una banda di teppisti nella serata di ieri, martedì 8 settembre 2020, attorno alle 23.

Pugni e qualche scossone del totem hanno portato alla rottura in più punti del box che lo contiene, facendo anche scattare la spia rossa, quella che rende inutilizzabile il dispositivo che serve per provare a salvare la vita in caso di arresto cardiaco. 

E ora dovrà intervenire la ditta specializzata per capire se si tratti di una cosa di poco conto o se dovrà essere sostituito. 

La scena é stata vista da un residente, che ha fatto fuggire la banda di vandali. 

Ora spetterà agli agenti della polizia locale cercare gli autori e prendere i provvedimenti del caso. 

"A Druento c'è un assodato problema di sicurezza. E' ora che l'amministrazione comunale intervenga e smetta di dire che sia tutto sotto controllo. C'è sporcizia, degrado, atti vandalici, furti. Occorre intervenire e non girarci dall'altra parte. Come? Con più telecamere e presenza sul territorio di carabinieri e municipale", attacca il consigliere del Gruppo Misto, Francesca Morucchio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali ancora in azione: danneggiato il defibrillatore presente in piazza

TorinoToday è in caricamento