Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Cuorgnè / Via San Giovanni Bosco

Cuorgnè, furto nella cooperativa sociale: denunciato un giovane

Nel complesso furono portati via televisori, computer, console per videogiochi, chitarre, uno scaldabagno e altro materiale

 Dopo oltre 3 mesi dal furto al centro diurno di via San Giovanni Bosco a Cuorgnè, i carabinieri della locale stazione hanno denunciato in stato di libertà per furto aggravato un diciottenne del luogo.

In particolare le indagini condotte dai militari dell’Arma hanno consentito di riconoscere il giovane come uno degli autori del furto avvenuto il 10 novembre 2020 all’interno dei locali della cooperativa sociale “Andirivieni”. In quell’occasione i ladri si impossessarono di vario materiale elettronico: televisori, computer, console per videogiochi, chitarre e anche uno scaldabagno.

I carabinieri, a seguito della perquisizione domiciliare effettuata su delega dell’Autorità Giudiziaria di Ivrea, hanno trovato nell’abitazione del ragazzo un telefono cellulare e un monitor risultati rubati dai locali della cooperativa a metà novembre 2020.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cuorgnè, furto nella cooperativa sociale: denunciato un giovane

TorinoToday è in caricamento