menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri davanti al locale preso di mira dai ladri

I carabinieri davanti al locale preso di mira dai ladri

Locale devastato e depredato: banditi entrati attraverso un buco nel muro

Prima altri colpi messi a segno a Chivasso e San Giusto

In azione la banda delle slot machines a Cuorgnè nella notte di mercoledì 9 gennaio. I banditi sono entrati nella sala giochi Flamingo in via Torino dove hanno scardinato e portato via tutte le cassette contenenti denaro, custodite in circa 20 slot. I malviventi hanno agito velocemente: è scattato l’antifurto, ma hanno neutralizzato subito l’allarme staccando l’elettricità.   

I ladri sono passati dal retro. Dai locali di una scuola guida sono poi entrati in un negozio vuoto e lì hanno fatto il buco nel muro che hanno utilizzato per entrare nella sala giochi. Indagano i carabinieri della compagnia di Ivrea. Sono ingenti i danni e non è noto l’ammontare del bottino con il quale sono fuggiti.

Sono stati alcuni passanti ad accorgersi di quanto accaduto prima del gestore della sala giochi. I passanti hanno visto, attraverso la vetrina, il buco nel muro fatto dai ladri nel locale vuoto.

Nei giorni scorsi altri colpi sono stati messi a segno a Chivasso e San Giusto Canavese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento