Aggredisce una cuoca, ferendola e derubandola del cellulare

Arrestato dopo la breve fuga

L'ex hotel Parlapà di Alpignano

I carabinieri di Alpignano hanno arrestato, nel primo pomeriggio di giovedì 3 settembre 2020, un senegalese di 20 anni, ospite del Centro di accoglienza straordinario “Acuarinto” di Alpignano, all'interno dell'ex hotel Parlapà.

Per lui l'accusa è di rapina. 

Il giovane ha aggredito una cuoca del Centro, una donna marocchina di 47 anni, procurandole escoriazioni e graffi al polso e alla mano sinistra. Tutto perché voleva rubarle il telefono cellulare che la vittima teneva in mano.

Il 20enne è poi fuggito. Ma grazie alla descrizione della vittima, e all’immediata attivazione delle ricerche, i carabinieri hanno rintracciato e bloccato il rapinatore nelle vicinanze della struttura.

Il telefono cellulare è stato ritrovato e successivamente restituito alla donna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Torino, ruba il portafoglio dimenticato in farmacia. E spende i soldi per fare la spesa: "Non vivo nell'oro"

  • Multato in auto dopo mezzanotte. "Ma sono un papà separato, andavo da mia figlia che stava male"

  • Infarto mentre fa jogging nel parco a Torino, morto avvocato di Settimo. Ambulanza bloccata dai dissuasori

  • Follia a Nole: scatta alcune fotografie col cellulare, ma poco dopo la obbligano a cancellarle

Torna su
TorinoToday è in caricamento