Sta bene ma vuole fare il test per il Coronavirus: al "no" dei sanitari, devasta la porta del pronto soccorso

Denunciato dai carabinieri

L'ospedale Santa Croce Moncalieri

Si è presentato, nel pomeriggio di sabato scorso, 7 marzo 2020, all'ospedale Santa Croce di Moncalieri perché, a tutti i costi, voleva essere sottoposto al tampone buccale per capire se fosse positivo o negativo al Coronavirus.

Ma quando il personale sanitario lo ha interrogato, scoprendo come non avesse alcun sintomo tale da rendere logica l'esecuzione della procedura, un uomo di 40 anni ha dato in escandescenza, devastando la porta d'ingresso del pronto soccorso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E in ospedale sono arrivati i carabinieri della compagnia di Moncalieri, che lo hanno tranquillizzato e portato via. Nelle ore successive è stato denunciato per "danneggiamento" e  "interruzione di pubblico servizio".   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Terribile tragedia nella notte: uccide il figlio di 11 anni a colpi di pistola e poi si spara

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Elezioni comunali 2020 a Moncalieri: Montagna trionfa al primo turno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento