Cronaca

Coronavirus in Piemonte: assunte 1.099 nuove figure sanitarie per gestire l'emergenza

Si tratta di 214 medici, 497 infermieri e 388 oss

Immagine di repertorio

Dall’insediamento dell’Unità di crisi della Regione Piemonte ad oggi, sono complessivamente 1.099 le figure professionali sanitarie aggiuntive assunte dalle Asl per fronteggiare l’emergenza del Coronavirus.

Si tratta di 214 medici, 497 infermieri e 388 operatori socio sanitari.

In particolare, 190 all'Asl T03, 140 in forza alla Città di Torino, 110 all Città della Salute di Torino, 70 all'ospedale San Luigi di Orbassano, 40 all'ospedale Mauriziano, 33 all'Asl To4 e 23 all'Asl To5.

Inoltre, a livello regionale, 117 all'ospedale di Novara, 99 all'Asl Vercelli, 89 all'Asl Cuneo1, 49 all'Asl Alessandria, 41 all'ospedale Santa Croce Carle di Cuneo, 28 all'ospedale di Alessandria, 26 all'Asl Biella, 23 all'Asl 23 di Asti, 10 all'Asl Cuneo 2, 6 all'Asl Novara e 5 all'Asl Vco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus in Piemonte: assunte 1.099 nuove figure sanitarie per gestire l'emergenza

TorinoToday è in caricamento