Veicoli accatastati in modo pericoloso: demolitore segnalato in Procura

Controlli da parte di civich e Arpa

L'autodemolizione di via Natta

Veicoli in numero superiore e accatastati in modo non consentito e pericoloso. Parti di auto depositate ovunque, che impedivano il passaggio a piedi nell'area, alla pari di quello della zona bonifica.

Sono solamente alcuni dei problemi riscontrati dagli agenti del Reparto Sicurezza Stradale Integrata, del Reparto Operativo Speciale e dal comando "V Circoscrizione" della polizia municipale che, insieme ai tecnici di Arpa, questa mattina, venerdì 5 aprile 2019, hanno effettuato un controllo all'interno di un'autodemolizione di via Natta.

Dagli accertamenti compiuti, l'attività risulta autorizzata anche se il titolare non stava rispettando le prescrizioni indicate.  

Per questo motivo, la municipale ha inviato un rapporto alla Procura della Repubblica e agli altri enti interessati. 

Potrebbe interessarti

  • La salute prima delle vacanze, boom di check-up al Koelliker

  • Medusa, rimedi anti puntura: gli errori da non commettere mai

  • San Lorenzo a Torino: i posti migliori per ammirare le stelle cadenti

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

I più letti della settimana

  • Tragedia nella caserma degli alpini: militare trovato impiccato alla tromba delle scale

  • Seconda giornata di maltempo: la tromba d'aria si sposta, altri danni

  • Bomba d’acqua nella cintura sud-est di Torino: tetti scoperchiati, allagamenti e alberi caduti

  • Muore otto giorni dopo l'incidente: era troppo debole, non ce l'ha fatta

  • Due auto e una moto si scontrano: feriti i tre conducenti, strada chiusa

  • L'auto sbanda, va contro il guardrail poi finisce fuori strada: morti marito e moglie

Torna su
TorinoToday è in caricamento