rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Settimo Torinese / Via L. Ariosto, 36

Più sicurezza a Settimo Torinese: aumentano i civich e i controlli nei punti sensibili e "anti malasosta"

Sei agenti arrivati, altrettanti nel 2022

Maggiore sicurezza a Settimo Torinese. Dopo il recente aumento dell'organico, con sei nuovi civich già arrivati e altrettanti che arriveranno nei prossimi mesi, ora è tempo della riorganizzazione della polizia locale. "L'obiettivo è aumentare il presidio del territorio, la percezione della sicurezza e promuovere il rispetto delle regole per una Città più vivibile", spiegano il sindaco Elena Piastra e il suo vice, Giancarlo Brino.  

La prima novità è rappresentata da passaggi sistematici, due giorni la settimana e in orari a random, di una pattuglia della municipale in una quindicina di punti sensibili del territorio. Una attività simile verrà dedicata agli incroci particolarmente critici, dove è previsto un presidio giornaliero dei civich.

La seconda, che entrerà ufficialmente "in servizio" nel nuovo anno, è quella del terzo turno lavorativo - quello serale, tanto per intenderci - della municipale. Questo non appena arriverà la seconda infornata di nuovi agenti nel comando di via Ariosto.

Controlli sulle strade e malasosta

Nel frattempo sono ripresi, con regolarità, i servizi di controllo. Le prime sanzioni sono state comminate nei giorni scorsi agli automobilisti che attraversavano senza permesso l'isola pedonale. Sono stati effettuati anche controlli della velocità, sia con telelaser, sia con autovelox negli speedbox collocati nei punti più pericolosi della Città. I controlli proseguiranno, anche perché dall'installazione degli speedbox in quei punti sono calati drasticamente gli incidenti con feriti.

In varie zone della Città, poi, i residenti continuano a segnalare episodi di malasosta che complicano la vita in particolare alle categorie più fragili, soprattutto i disabili. Per questo, gli agenti negli scorsi giorni hanno avviato i servizi finalizzati a multare - eventualmente anche con riprese video - chi posteggia dove non si può, ostacolando il passaggio delle persone o mettendo a rischio la sicurezza stradale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Più sicurezza a Settimo Torinese: aumentano i civich e i controlli nei punti sensibili e "anti malasosta"

TorinoToday è in caricamento