Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca San Salvario / Via Bernardino Galliari

Torino, Internet-point senza autorizzazioni, prezzi non esposti, irregolarità varie: sanzioni e chiusure

Multe per diverse migliaia di euro

Oltre alla panetteria abusiva di via Canova, questa mattina, gli agenti del commissariato Barriera Nizza assieme agli agenti della polizia locale del comando Sezione VIII e personale dell'Asl Sian e Spresal, hanno controllato e sanzionato altre quattro attività, sempre a San Salvario.

Un esercizio di vicinato, adibito anche ad internet point, di via Galliari era a tutti gli effetti abusivo, non avendo alcuna autorizzazione all'apertura: 5mila euro di multa al titolare e chiusura dell'attività.

Sempre in via Galliari, in un secondo esercizio di vicinato extralimentare, sono stati riscontrati diversi illeciti amministrativi relativi all’indicazione dei prezzi posti in vendita, condizioni igienico-sanitarie precarie e violazioni relative al Covid 19: al titolare sono state comminate sanzioni per 2.432 euro.

All’interno di un panificio di in via Ormea, il personale dell’Asl Sian ha riscontrato irregolarità di natura strutturale e autorizzative, diffidando la titolare dal prosieguo dell’attività, in attesa del provvedimento di sospensione, e sanzionandola con mille euro di verbale.

Nessuna irregolarità, infine, in un negozio di acconciature sempre nel quartiere di San Salvario. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, Internet-point senza autorizzazioni, prezzi non esposti, irregolarità varie: sanzioni e chiusure

TorinoToday è in caricamento