Cronaca San Salvario / Via Claudio Luigi Berthollet

Dopo le segnalazioni dei residenti, controlli a Torino San Salvario: un fermato, un arrestato, un locale sanzionato

Da parte della polizia

Un fermo, un arresto, 60 persone identificate, verifiche in quattro esercizi pubblici, sanzioni. 

Questo il bilancio dei controlli avvenuti nei giorni scorsi, su disposizione del Questore di Torino, da parte degli agenti del commissariato di Polizia di Barriera Nizza nel quartiere di San Salvario. In particolar modo nell’area di via Berthollet e di via Saluzzo.

I controlli, in risposta alle segnalazioni dei residenti, che denunciavano episodi di microcriminalità e di spaccio di droga, hanno visto il supporto anche delle pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine “Piemonte” e delle squadre cinofile.

Il titolare di uno degli esercizi controllati, è stato sanzionato con un verbale da 333 euro per aver somministrato bevande alcoliche a minorenni.  

Nel corso delle operazioni, inoltre, l‘unità cinofila ha trovato e sequestrato 150 grammi di cannabinoidi che erano nascosti lungo il marciapiede e fra alcune autovetture in sosta in via Berthollet.

E in via Berthollet è stato fermato e arrestato per spaccio un 28enne marocchino che avrebbe ceduto poco meno di 3 grammi di hashish a un italiano.  

E un egiziano di 35 anni, irregolare in Italia, è stato fermato perché ritenuto l'autore di una rapina aggravata avvenuta lo scorso 28 maggio in via Berthollet ai danni di un cliente di un negozio di alimentari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo le segnalazioni dei residenti, controlli a Torino San Salvario: un fermato, un arrestato, un locale sanzionato
TorinoToday è in caricamento