menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno dei pesci gatto trovati vivi nel frigo

Uno dei pesci gatto trovati vivi nel frigo

Pesci vivi nel frigo e alimenti mal conservati: i civich denunciano un ristoratore

Irregolarità nei menù

Venti pesci gatto ancora vivi e una quarantina di chili di merce in cattivo stato di conservazione.

Per questo motivo, questa mattina, giovedì 28 febbraio 2019, gli agenti del Reparto di Polizia Commerciale della Polizia Municipale Torino hanno denunciato per maltrattamento di animali e cattivo stato di conservazione alimenti un cittadino cinese, titolare di un ristorante cinese in corso Vittorio Emanuele II 64, in quello che fino a pochi anni fa era lo storico "Caffè Leri", uno dei locali cult del mondo lgbt.

A queste accuse se ne aggiunge anche una terza, quella della tentata frode in commercio. Questo perchè i menù non indicavano l'origine surgelata di alcuni alimenti.

I pesci gatto sono stati rinvenuti in un frigo a pozzetto e sono stati sequestrati ai sensi del Regolamento di Igiene in attesa dell'intervento del medico veterinario dell'Asl di Torino. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

A Collegno campi di colza in fiore: cosa sono e a cosa serve la colza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento