rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Borgo Vittoria

Torino, Bangla Market, velocità elevata e sosta selvaggia: dopo le proteste, fioccano controlli e sanzioni

In due quartieri della città

I "Bangla Market" tornano al centro delle polemiche, con i residenti della Circoscrizione 5 che da settimane chiedono interventi da parte delle forze dell'ordine.

La settimana scorsa, gli agenti del comando territoriale V (Borgo Vittoria, Madonna di Campagna, Lucento, Vallette) della Polizia Municipale, ha avviato tre differenti controlli nell'area di competenza. 

I controlli hanno riguardato, nell'ordine, i "Bangla Market", l'elevata velocità nelle strade, la sosta selvaggia e il rispetto delle normative "anti Covid" nei locali di somministrazione. 

Tra Borgo Vittoria e Madonna di Campagna, cinque i "Bangla Market" sanzionati per violazione degli orari di vendita.

In un secondo controllo, sono stati invece sanzionati sei esercizi di somministrazione per aver venduto alcolici oltre l'orario consentito.

Domenica sera, 7 marzo 2021, i civich hanno invece controllato le velocità dei mezzi e la sosta selvaggia: sono state 161 le violazioni per divieto di sosta registrate in un solo giorno e 37 quelle per eccesso di velocità; 6 le patenti ritirate ai conducenti che hanno superato di 40 km/h rispetto il limite consentito e tra questi anche un conducente che ha fatto rilevare la velocità massima di 120 km/h.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, Bangla Market, velocità elevata e sosta selvaggia: dopo le proteste, fioccano controlli e sanzioni

TorinoToday è in caricamento