menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Si lancia dalla finestra per sottrarsi al controllo antidroga: raggiunto e bloccato, era ricercato

Tra Torino e Collegno i carabinieri arrestano 4 persone

 Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale per contrastare la spaccio di sostanze stupefacenti, i carabinieri hanno arrestato quattro persone: a Torino un 26enne marocchino irregolare in Italia e a Collegno tre uomini di 28, 38 e 44 anni provenienti dal Senegal e dal Gabon.

A seguito di alcune segnalazioni, i militari della locale Stazione hanno bloccato il 28enne subito dopo aver ceduto una dose di crack ad un cliente. La successiva perquisizione personale ha permesso di recuperare altre 40 dosi di crack per un totale di circa 30 grammi. In casa i militari hanno trovato 1.600 euro in contanti oltre a un bilancino di precisione e a materiale per il confezionamento della droga. 

I carabinieri nell’abitazione hanno trovato anche due uomini (di 38 e 44 anni): uno dei due, nel vano tentativo di sottrarsi al controllo, ha preso parte del denaro e si è lanciato dalla finestra dell’abitazione situata al primo piano. L’uomo, 38enne del Gabon, è stato prontamente raggiunto e bloccato da militari. Dai successivi accertamenti è emerso che era ricercato dall’ottobre 2020 per spaccio di droga, resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e danneggiamento.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

A Collegno campi di colza in fiore: cosa sono e a cosa serve la colza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento