Negoziante ferito durante un litigio, colpito con un punteruolo: arrestato l’aggressore

Rintracciato a bordo un autobus della linea urbana

Immagine di repertorio

È stato arrestato dai carabinieri di Collegno un 65enne italiano senza fissa dimora e pregiudicato. Intorno alle 12 di sabato 11 maggio ha colpito all’addome, con un punteruolo il titolare del Prestofresco di via dei Partigiani. L’aggressore, disoccupato, ha agito a seguito di un litigio scaturito per futili motivi. Il negoziante 45enne è stato trasportato in ospedale e ha riportato ferite guaribili in una decina di giorni.

Dopo l’aggressione il 65enne ha tentato di fuggire, ma è stato individuato in meno di un'ora. I militari l’hanno rintracciato poco dopo in via Allegri mentre era a bordo un autobus della linea urbana. Arrestato in flagranza di reato, al termine formalità di rito è stato condotto nel carcere di Torino. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Matrimonio da favola per Cristina Chiabotto e Marco Roscio: la festa alla Reggia

  • Mancano le autorizzazioni per vendere: chiusa la panetteria del centro commerciale

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Ragazzo di 18 anni si butta dal quarto piano, è gravissimo

  • Trovato cadavere in casa, accertamenti in corso

  • Addio a Giuseppe, il papà con la passione della auto storiche, e alla figlia Nicole

Torna su
TorinoToday è in caricamento