rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Borgo Vittoria / Piazza Generale Antonio Baldissera

Sorpreso a spacciare cocaina, deglutisce gli ovuli che aveva in bocca: arrestato

Dopo aver ceduto due dosi ad un'automobilista

E' stato pizzicato a cedere dosi di droga nella zona tra corso Principe Oddone e piazza Baldissera, lo scorso martedì 25 settembre 2018.

Gli agenti della polizia in motocicletta in servizio all’Ufficio Prevenzione Generale era stati attratti da quel pusher che camminando parlava in modo sospetto con un automobilista, fino a quando uno dei due non ha fatto cenno all'altro di seguirlo in una piccola traversa.

Ed è lì che è avvenuto lo scambio della merce, proprio sotto gli occhi degli agenti. Se l'automobilista, un 44enne italiano, consegnava spontaneamente due involucri termosaldati contenenti 1,35 grammi di cocaina - acquistati per la somma di 50 euro - quel pusher senegalese di 19 anni, ha provato ad ingerire altri ovuli per evitare di finire nei guai. 

Ma tutto è risultato inutile. Perché oltre a sequestrargli 150 euro in contanti e tre telefoni cellulari, una volta in ospedale ha espulso numerose dosi di cocaina, tutte sequestrate.

Per lui sono scattate le manette per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a spacciare cocaina, deglutisce gli ovuli che aveva in bocca: arrestato

TorinoToday è in caricamento