rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca Ciriè / Via Lanzo, 165

Pistola puntata contro i cassieri del supermercato: rapinatore fuggito col bottino

Sparito con 500 euro

Rapina a mano armata, nella serata di mercoledì 4 aprile, al Crai di via Lanzo a Ciriè. Poco prima della chiusura del supermercato un uomo, con il volto coperto e con una pistola in mano, è entrato all'interno del negozio e ha puntato l’arma contro i cassieri: “Datemi i soldi e non vi succederà nulla” ha urlato il malvivente.

Presi 500 euro dalle casse del supermercato, il rapinatore è uscito dirigendosi verso il parcheggio e da qui, probabilmente, è fuggito a bordo di uno scooter. Subito dopo la fuga gli addetti del Crai hanno chiamato il 112, ma all’arrivo dei carabinieri del malvivente non c’era alcune traccia.

Sono stati effettuati controlli mirati nella zona e posti di blocco su alcune delle strade più trafficate ma il rapinatore, a quanto pare, è riuscito a sparire nel nulla. Solo dieci giorni fa, con le stesse modalità, era stato preso di mira il Crai di via Vittorio Emanuele, nel pieno centro cittadino.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pistola puntata contro i cassieri del supermercato: rapinatore fuggito col bottino

TorinoToday è in caricamento