rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Ciriè / Corso Nazioni Unite

Pestato in strada, torna per vendicarsi armato di coltello

La lite con un fruttivendolo

Un 36enne italiano residente a Cirié è stato bloccato dai carabinieri nella serata di ieri, lunedì 7 agosto 2017, nel centro della cittadina.

Era tornato in strada armato di coltello per vendicarsi di un pestaggio subito poco prima da parte di un fruttivendolo con cui aveva litigato, in via Nazioni Unite.

Trasportato nell'ospedale cittadino per le ferite riportate a seguito del pestaggio, il 36enne ha inveito anche contro il personale sanitario e contro i militari dell'Arma. Rischia un'incriminazione per resistenza e porto illecito di arma.

Il fruttivendolo non è rimasto ferito, l'aggressore è stato bloccato in tempo. L'uomo, già domenica sera, era stato fermato per un controllo e trovato con un coltello.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pestato in strada, torna per vendicarsi armato di coltello

TorinoToday è in caricamento