Blitz nel club: festa interrotta, scoperti 12 lavoratori in nero

Anche carenze in cucina

Immagine di repertorio

Blitz dei carabinieri della tenenza di Cirié e dei nuclei ispettorato lavoro e antisofisticazione-salute al Club 126 di via Curie 126 a Cirié la sera di sabato 16 febbraio 2019.

I militari dell'Arma hanno trovato in via di svolgimento una festa di giovani che avevano affittato il locale e l'hanno interrotta in quanto non c'erano le autorizzazioni previste.

Nel corso del controllo sono stati scoperti 12 lavoratori in nero, carenze igieniche in cucina e alimenti conservati male oppure senza l'etichetta di provenienza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il titolare, un 46enne italiano di Corio, è stato denunciato. Il locale, tuttavia, non è stato chiuso e il titolare avrà una settimana di tempo per adempiere alle prescrizioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • CAAF Cisl a Torino: sedi, orari, informazioni

  • CAAF Cgil a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Il coronavirus si porta via il mago della scientifica a soli 60 anni: polizia in lutto

  • Investe una donna sulle strisce con lo scooter e cade: centauro morto in ospedale

  • Colto da raptus, devasta il dehor del bar con un bastone: panico tra i turisti

  • Mezzi pubblici: quattro ore di sciopero in arrivo, disagi per gli utenti

Torna su
TorinoToday è in caricamento