Ciccio Graziani in ospedale dopo una caduta in casa: fratture alle costole per l'ex Torino

Nei giorni scorsi ha avuto bisogno anche del ricovero in rianimazione

Immagine di repertorio

Ciccio Graziani, l’ex attaccante del Torino e campione del mondo con la nazionale italiana nel 1982, è ricoverato da alcuni giorni all'ospedale San Donato di Arezzo. Una brutta caduta in casa gli ha provocato un serie di fratture alle costole e per questo nei primi giorni di ricovero sarebbe stato trasferito nel reparto di rianimazione. I medici hanno infatti ritenuto opportuno sviluppare alcuni accertamenti medici approfonditi. 

Dall'inizio di questa settimana poi c'è stato il miglioramento delle sue condizioni e all'esito dei riscontri diagnostici il 67enne ex calciatore del Torino è stato trasferito dalla rianimazione a un reparto di degenza ordinaria. L'incidente sarebbe avvenuto verso la fine della settimana scorsa, ma le notizie del ricovero e delle sue condizioni di salute sono trapelate soltanto nelle ultime ore.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento