Cibo mal conservato e non correttamente surgelato: denunciata e multata la titolare

In un minimarket

Il cibo trovato in via Martorelli

In un congelatore a pozzetto c'erano alimenti di origine animale e surgelati di vario tipo. Peccato che lo strumento per mantenere freddi i cibi recasse una temperatura 7 gradi superiori a quella prevista.

Non solo. Perché in quel minimarket di via Martorelli 34, il personale della Divisione Pas (Polizia Amministrativa e Sociale) e i colleghi della Digos, hanno trovato anche una confezione aperta da 10 chili di avicoli, con gli alimenti direttamente esposti con altre superfici, con imballaggi e con le pareti del congelatore non in condizioni igieniche ottimali. 

Per questi motivi, la titolare dell'esercizio commerciale è stata denunciata per la cattiva conservazione di alimenti e multata di 4mila euro per aver omesso le procedure per la rintracciabilità alimentare, dell’indicazione delle etichettature previste e dell’Haccp, ovvero l'insieme di procedure che servono per garantire la salubrità degli alimenti, basate sulla prevenzione anziché l'analisi del prodotto finito.

Torino cibi mal conservati Martorelli 3 5 19 2-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Mancano le autorizzazioni per vendere: chiusa la panetteria del centro commerciale

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Ragazzo di 18 anni si butta dal quarto piano, è gravissimo

  • Motociclista perde la vita dopo lo scontro con una macchina

  • Addio a Giuseppe, il papà con la passione della auto storiche, e alla figlia Nicole

Torna su
TorinoToday è in caricamento