Torino, senza mascherine, igienizzanti e cartelli sulla presenza delle persone: un negozio chiuso

Multe per oltre mille euro

La polizia chiude il minimarket

Un minimarket di via San Secondo 5/E è stato chiuso provvisoriamente per cinque giorni, nel pomeriggio di lunedì 16 novembre 2020, dagli agenti del personale del commissariato San Secondo e dal Reparto Prevenzione Crimine.

Il titolare, infatti, non aveva apposto all’ingresso il cartello obbligatorio sulla capienza massima e, come se non bastasse, non aveva posto a disposizione dei clienti i gel igienizzanti.

L’uomo è stato anche sanzionato con un verbale da 800 euro.

In un esercizio di vicinato, sempre di via San Secondo, ma al civico 12/C, la polizia ha sanzionato il titolare per 400 euro, visto che durante il controllo è stato sorpreso senza mascherina. 

Complessivamente sono state identificate 45 persone, 11 delle quali gravate da precedenti di polizia, e controllati 35 veicoli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Multato in auto dopo mezzanotte. "Ma sono un papà separato, andavo da mia figlia che stava male"

  • Torino, ruba il portafoglio dimenticato in farmacia. E spende i soldi per fare la spesa: "Non vivo nell'oro"

  • Infarto mentre fa jogging nel parco a Torino, morto avvocato di Settimo. Ambulanza bloccata dai dissuasori

  • Follia a Nole: scatta alcune fotografie col cellulare, ma poco dopo la obbligano a cancellarle

Torna su
TorinoToday è in caricamento