Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Piazza Camandona

Il negozio di telefonia era irregolare: chiuso dalla polizia locale

Multa da oltre 5mila euro

I civich chiudono il negozio

Non aveva le necessarie autorizzazioni per la vendita, il negozio di riparazioni di telefoni cellulari "Tlab" di piazza Camandona a Nichelino, chiuso nella mattina di giovedì 26 settembre 2019 dagli agenti del nucleo commercio della polizia locale.

I civich, durante un controllo, hanno rilevato nel locale - gestito da una società pachistana specializzata nella riparazione, assistenza e vendita di accessori per la telefonia - diverse irregolarità nella documentazione, facendo così scattare la chiusura immediata dell'attività. Proprio mentre all'interno c'erano dei clienti che stavano ritirando o consegnando dei cellulari.  

Alla proprietà è stata anche comminata una sanzione amministrativa superiore ai 5mila euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il negozio di telefonia era irregolare: chiuso dalla polizia locale

TorinoToday è in caricamento