Cliente esce con il pranzo dal ristorante ma l'asporto è vietato fino a sabato: locale chiuso per un giorno

Violate le direttive anti-coronavirus

Il negozio chiuso dalla polizia

È uscito dal ristorante kebab portando via con sé generi alimentari, acquistati poco prima nello stesso esercizio commerciale in violazione alle misure della Regione contro il coronavirus, che prevedono gli esercizi di questo tipo debbano stare chiusi, sul territorio di Torino, fino a sabato 9 maggio 2020 (possono stare aperti per fare esclusivamente consegne a domicilio).

Per questo motivo, ieri pomeriggio, lunedì 4 maggio 2020, attorno alle 15, gli agenti del commissariato San Secondo hanno chiuso per un giorno "Da Aydin Kebap" di via XX Settembre.

Il cliente è stato anche trovato in possesso di alcune dosi di cocaina, motivo per il quale è stato multato. Sul posto è intervenuta anche la polizia municipale.

Oltre alla chiusura per la giornata odierna, martedì 5 maggio 2020, il titolare è stato anche multato con un verbale da 400 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Torino, ruba il portafoglio dimenticato in farmacia. E spende i soldi per fare la spesa: "Non vivo nell'oro"

  • Infarto mentre fa jogging nel parco a Torino, morto avvocato di Settimo. Ambulanza bloccata dai dissuasori

  • Tragedia alla fermata a Torino: colpito da un malore, morto sotto gli occhi di numerose persone

  • Primark apre a Le Gru: in arrivo il marchio che fa impazzire le adolescenti di tutto il mondo

Torna su
TorinoToday è in caricamento