Scivola su una lastra di ghiaccio e precipita: escursionista recuperato e portato in ospedale

Fortunatamente non ha perso i sensi nonostante l'importante dinamica dell'incidente

Un momento durante l'intervento di recupero

Intervento dei tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese sotto la diga del Lago Serrù, nel comune di Ceresole Reale, intorno alle 12 di lunedì 7 ottobre.

Un escursionista di 74 anni residente a Rivara è scivolato su una lastra di ghiaccio lungo il sentiero Bruno Tempo precipitando per un centinaio di metri lungo una serie di balze rocciose. Fortunatamente non ha perso i sensi nonostante l'importante dinamica dell'incidente.

Sul posto sono giunti i tecnici del Soccorso alpino di Ceresole che hanno stabilizzato il paziente e deciso di aspettare l'arrivo dell'eliambulanza 118 che ha prelevato l'infortunato e lo ha portato in ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel palazzo del centro cittadino: uomo si uccide gettandosi nel vuoto

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Scende dall'auto dopo un incidente e viene travolto da un'altra vettura: morto

  • Sbanda con l'auto e finisce contro il guardrail: morta una donna

  • Precipita dal quarto piano mentre fa lavori in casa: morto dopo l'arrivo in ospedale

  • Sedato sull'ambulanza, si soffoca col vomito e poi muore in ospedale: inchiesta aperta

Torna su
TorinoToday è in caricamento