menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La merce posta sotto sequestro

La merce posta sotto sequestro

Coltivava marijuana in una stanza segreta ricavata nella camera da letto: arrestato 

I familiari non ne sapevano nulla

Aveva ricavato con pannelli in cartongesso una stanza segreta in camera da letto per coltivare marijuana: all’insaputa dei familiari, secondo quanto accertato dai carabinieri.

A finire nei guai è stato un italiano di 49 anni residente a Castiglione Torinese che è stato scoperto e arrestato per detenzione e produzione di sostanze stupefacenti dai carabinieri della locale stazione.

“Il laboratorio artigianale sequestrato funzionava come una sofisticata serra - spiegano i militari - in grado di produrre diverse piantine grazie a svariate lampade per l’illuminazione, un impianto di areazione e alcuni flaconi di fertilizzanti per la fioritura”.

Nel corsi dell’intervento i carabinieri hanno trovato anche quattro contenitori in plastica contenenti 160 grammi di marijuana. “Le indagini proseguono per decifrare alcuni messaggi criptati rinvenuti sul telefonino dell’indagato, collocato ai domiciliari” concludono i militari.

 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento