menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Personale sanitario, vigili del fuoco e carabinieri sul posto

Personale sanitario, vigili del fuoco e carabinieri sul posto

Cala la nebbia in zona e non riesce a tornare alla macchina: cacciatore individuato e recuperato

Intervento dei vigili del fuoco

Disperso nei boschi per alcune ore senza riuscire a far rientro alla macchina. È quanto accaduto a un cacciatore bresciano arrivato mercoledì mattina, 9 ottobre, a Castelnuovo Nigra per una battuta di caccia.

A causa della nebbia che si è abbassata sulla zona, l’uomo ha perso l’orientamento e ieri sera non è riuscito a tornare al punto di ritrovo con l’amico, colui che ha lanciato l’allarme intorno alle 21. In breve tempo il cacciatore è stato rintracciato: i vigili del fuoco hanno visto provenire da una pila in lontananza una luce e a piedi si sono recati sul posto per recuperarlo. Sta bene ed è stato visitato dal personale sanitario. A Castelnuovo Nigra sono intervenuti anche i carabinieri e i tecnici del soccorso alpino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento