Continua a minacciare e ad essere violento con la madre per ottenere soldi: arrestato

Nonostante il divieto di avvicinamento

Immagine di repertorio

Un 29enne di Castellamonte è stato arrestato dai carabinieri della stazione cittadina per atti persecutori.

Il giovane, disoccupato, era già stato colpito nel giugno del 2018 da un divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla madre, emesso dal Tribunale di Ivrea, perchè minacciava e chiedeva ripetutamente denaro alla donna, a volte anche dopo episodi di violenza.

Ma il 29enne, imperterrito, ha continuato ad avvicinarsi alla madre e a minacciarla. Dopo una successiva denuncia da parte della madre, i militari hanno chiesto e ottenuto una misura restrittiva in carcere per il giovane perchè ritenuto potenzialmente pericoloso. 

Ora si trova in carcere a Ivrea. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • benissimo adesso lavoro non retribuito... a spaccare sassi

Notizie di oggi

  • Elezioni Europa 2019

    Europee: la Lega primo partito in Piemonte ma a Torino vince il Pd

  • Elezioni regionali piemonte 2019

    Regionali in Piemonte, secondo gli exit poll è Alberto Cirio il nuovo governatore

  • Incidenti stradali

    Auto in fiamme in autostrada, il conducente riesce a scendere

  • Elezioni comunali 2019

    Amministrative, urne chiuse: lo spoglio lunedì 27 maggio dalle 14

I più letti della settimana

  • Perde il controllo della moto sull'asfalto viscido: centauro muore sul colpo

  • Più 42 nuovi negozi e 600 addetti: Settimo Cielo è il parco commerciale più grande d’Italia

  • Investita da un’auto mentre attraversa la strada: donna morta

  • Investita all'ultimo mese di gravidanza: caccia al pirata della strada. Poi parto miracoloso in ospedale

  • Tragedia nell'azienda: morto un giovane ingegnere

  • Scritta "W il Giro e la Fi.." sulla rotonda dove passerà il Giro d'Italia: caccia all'autore

Torna su
TorinoToday è in caricamento