Cronaca Via Buffa

Castellamonte, dopo la sparatoria e i raid vandalici, il sindaco annuncia l'aumento delle telecamere

Per aiutare le forze dell'ordine

La vetrina vandalizzata a Castellamonte

"Ci impegniamo da subito a rafforzare la videosorveglianza, collaborando con maggior forza con il comando della locale stazione dei carabinieri, che continua a garantire l’ordine e la sicurezza pubblica nella cittadina".

A dirlo è il sindaco di Castellamonte, Pasquale Mario Mazza, all'indomani del doppio raid che ha visto danneggiata la vetrina della pizzeria "7Rosso" di via Buffa, che solo mercoledì scorso è stata teatro di sparatoria e che ha visto rimanere feriti il titolare e il fratello. 

"Ringraziamo quindi l'Arma dei Carabinieri per il sempre tempestivo intervento e per aver dato un forte segnale di sicurezza e legalità al territorio anche grazie all’arrivo di 5 militari provenienti dalla squadra d’intervento operativo del primo reggimento Piemonte. Questo consentirà certamente un controllo più capillare del territorio", conclude in una nota il primo cittadino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castellamonte, dopo la sparatoria e i raid vandalici, il sindaco annuncia l'aumento delle telecamere

TorinoToday è in caricamento