Cronaca

Nel fine settimana sono in arrivo a Caselle 4500 turisti della neve

C'è poca neve sulle montagne olimpiche ma all'aeroporto torinese, dall'estero, stanno atterrando decine di voli carichi di appassionati di sci

Come ogni anno, e nonostante la mancanza di neve, le Alpi attirano anche dall'estero gli appassionati degli sport invernali. Tra oggi e domani sono infatti in arrivo all'aeroporto di Torino Caselle, circa 4500 turisti che raggiungeranno le più rinomate località sciistiche del Piemonte e della Valle d'Aosta. Oggi, nello scalo torinese sono atterrati 14 tra charter e voli della linea neve e domani ne sono attesi altri 22.

In tutto saranno 36 voli in due giorni, tra cui 21 charter. Sono gli inglesi i più numerosi ma i numeri salgono anche quando si parla di Russia, Olanda, Belgio, Finlandia, Svezia e Polonia. Gli stranieri hanno tra le loro mete preferite Salice d'Ulzio, Bardonecchia e Sestriere. I voli charter e i voli linea neve saranno in programma fino alla fine di marzo.



 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel fine settimana sono in arrivo a Caselle 4500 turisti della neve

TorinoToday è in caricamento