Cronaca Borgo Vittoria / Via Reiss Romoli

Carrozzeria abusiva scoperta a Torino dalla polizia municipale: gestore denunciato e multato per 9mila euro

Grazie alla segnalazione dei cittadini

La carrozzeria abusiva chiusa dagli agenti della municipale

Una vera e propria carrozzeria abusiva quella scoperta - dopo una segnalazione di alcuni cittadini - dagli agenti della polizia municipale del V comando territoriale (Madonna di Campagna, Lucento, Vallette) con il supporto del personale dell'Arpa Piemonte.

Il controllo è avvenuto lo scorso mercoledì 19 maggio 2021, in via Reiss Romoli. Appena ha visto gli agenti, il gestore dell'attività - un uomo di nazionalità marocchina - ha provato a fuggire, ma tutto è stato vano: è stato braccato a poche centinaia di metri.

Dopo il sopralluogo, gli agenti hanno riscontrato come la carrozzeria fosse del tutto priva del necessario titolo autorizzativo e dell'iscrizione al Registro Imprese. Il gestore è stato sanzionato per 5mila euro e di 4mila euro per l'assenza dei registri di carico e scarico previsti dal testo unico ambientale.

Tutte le attrezzature sono state sequestrate: il gestore è stato anche denunciato per "emissioni in atmosfera in assenza di autorizzazione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carrozzeria abusiva scoperta a Torino dalla polizia municipale: gestore denunciato e multato per 9mila euro

TorinoToday è in caricamento