menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ritrovato cadavere in decomposizione a Caronia, a 500 metri dal luogo in cui è scomparsa Viviana Parisi

Sul posto vigili del fuoco e polizia scientifica

Un cadavere in avanzato stato di decomposizione è stato ritrovato nei pressi del viadotto di Caronia (in provincia di Messina) intorno alle 15. Il corpo è stato scoperto dall'unità cinofila dei vigili del fuoco a 500 metri di distanza dal punto in cui lo scorso 3 agosto è scomparsa Viviana Parisi con il figlioletto Gioele. 

Gli inquirenti stanno cercando di risalire all'identità del cadavere ritrovato nei boschi di Caronia. Aggiunge Messinatoday che sta seguendo la vicenda in queste ore: "Nel frattempo gli investigatori hanno fatto un sopralluogo nell'abitazione di Viviana Parisi. La polizia ha portato via un computer e alcuni oggetti personali della donna e del bimbo che potrebbero essere utili all'eventuale comparazione del dna".

Sempre in zona, ieri sera era stata denunciata la scomparsa di una donna di 43 anni da Castel di Lucio che dista 21 km da Caronia. Ma la signora poche ore fa, proprio durante le ricerche, è ritornata a casa da dove si era allontanata in seguito a una lite familiare. 

+++Notizia in aggiornamento+++

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento