menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il cibo trovato al Bar Norman

Il cibo trovato al Bar Norman

Carne in stato di decomposizione e cibi mal conservati: maxi multa allo storico locale

Denunciata la titolare

Cibi malconservati e scaduti, alcuni dei quali emanavano odori nauseabondi. Come quelli della carne in iniziale stato di decomposizione. Ma anche escrementi di topi rinvenuti sugli scaffali.

E' quanto hanno scoperto gli agenti del commissariato di polizia Centro - in collaborazione con i colleghi del Reparto Prevenzione Crimine e della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale - durante un controllo effettuato nel corso del fine settimana al bar "Norman" di via Pietro Micca 22, noto agli appassionati di calcio e in particolar modo del Toro, perché il 3 dicembre del 1906 proprio lì (anche se all'epoca si chiamava 'Birreria Voigt') nacque la compagine granata.

Durante i controlli, gli agenti hanno denunciato la titolare dell’esercizio pubblico per "vendita di alimenti in cattivo stato di conservazione" e "frode nell’esercizio del commercio" e multata di quasi 28mila euro per diverse violazioni di natura amministrativa, come la sua assenza nel locale all’atto del controllo di polizia, la mancata esposizione della Scia (Segnalazione certificata inizio attività), dell’esposizione di prodotti sprovvisti del prezzo di vendita, della mancata applicazione della procedura di tracciabilità, il non utilizzo di frigoriferi con termometri propri a lettura esterna, l’esposizione di alimenti non confezionati e non protetti dal contatto con il pubblico, con la polvere e con gli insetti, il mancato utilizzo di contenitori per rifiuti con apertura a pedale. 

Nell’ambito dei controlli straordinari del territorio disposti dal questore Francesco Messina, è stato monitorato anche il "Movida Deep Club–Ibiza Party" di via Bonafous, dove fra i 16 clienti presenti, cinque avevano precedenti in materia di stupefacenti.

Nel complesso, tra i due locali, sono state identificate 59 persone. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento