menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prova a ingerire le "caramelle" di droga per evitare guai: giovane pusher arrestato

Cocaina ed eroina

Appena ha visto gli agenti del commissariato “Centro” in piazza della Repubblica, un pusher 23enne francese ma di origine marocchina, si è dato alla fuga.

Una fuga durata davvero pochissimi minuti, nel primo pomeriggio di lunedì 17 giugno 2019. Ma tanto è bastato per strappare a morsi un sacchetto di plastica che aveva al polso e per ingoiare parte del contenuto. Ovvero 100 grammi di "caramelle" di cocaina ed eroina. 

I poliziotti, fermandolo prima che il giovane ingerisse tutto il contenuto, hanno anche evitato di essere colpiti dal pusher, in preda ad un vero e proprio raptus.

Il 23enne è stato così arrestato per detenzione di sostanza stupefacente e resistenza a pubblico ufficiale. Per lui anche una denuncia per falsa attestazione a pubblico ufficiale, avendo fornito false generalità.

Nelle sue tasche aveva anche 300 euro in contanti: per gli inquirenti è il probabile provento dell’attività di spaccio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lady Dybala si annoia all'ombra della Mole: "A Torino non c'è molto da fare"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento