Vagava terrorizzata per la città: vigilessa e cittadini salvano la vita ad una cagnolina

Proprietari rintracciati

Quante coccole per il cane "Bree"

Vagava terrorizzata per le vie di Nichelino. E se quella giovane cagnolina è ancora viva, il merito è di una agente della polizia locale e di due cittadini, che sono riusciti a fermarla e a metterla in salvo nella zona di via Bra.

Agenti intervenuti, questa mattina, martedì 21 maggio 2019, grazie ad alcuni residenti che hanno subito richiesto il loro intervento, appena hanno visto la cagnolina che impaurita correva sulla strada, senza una meta.

Ma non è stato facile trarla in salvo. Solo grazie ad un balzo repentino sono riuscite a prendere il guinzaglio e a fermarla, prima che fosse troppo tardi. 

Messa al riparo, la cagnolina "Bree" è stata coccolata e le è stata data dell'acqua, per tranquillizzarla. Poco dopo sono arrivati i proprietari, rintracciati grazie al microchip. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento