Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca San Salvario / Corso Massimo d'Azeglio, 17

Riqualificazione di Torino Esposizioni, nel 2021 sarà pronto il Campus Valentino

Aule, spazi d'incontro e tanto verde

Entro il 2021 gli studenti di architettura di Torino avranno a disposizione il nuovo Campus Valentino. È stato dato il via infatti, per mano dei progettisti di Icis,  allo studio di fattibilità che riqualificherà il complesso di Torino Esposizioni nel parco più noto della città e non solo. Il progetto infatti ripensa completamente le aree del comparto del parco urbano, dal Castello - attuale sede di Architettura - fino al padiglione Morandi di Torino Esposizioni. "Un progetto importante - ha dichiarato l'assessore all'Urbanistica e vicesindaco di Torino Guido Montanari - che ci permette di riqualificare parte della città è che ci porterà soprattutto a creare l'identità di un grande campus universitario ". 

Niente più auto nel parco

Nel padiglione Morandi troveranno gli spazi destinati alla scuola di Architettura, Design e Pianificazione: nuove aule per la didattica, laboratori, atelier e uffici ma soprattutto, come ci ha tenuto a spiegare Montanari " spazi d'incontro" per gli studenti " in una visione che prefigura il volto di una Torino accogliente e aperta al mondo, dove è confortevole e piacevole fermarsi a vivere". E dove gli spazi verdi saranno mantenuti e aumentati in un'ottica anche di mobilità sostenibile.

Il Valentino infatti tornerà pedonale: niente più auto, che verranno confinate fuori o eventualmente in parcheggi sotterranei. Il Campus sarà collegato con un sistema pedonale che allacciando quello esistente, lo amplierà con nuove pedonalizzazioni. L'asfalto dei vialetti sarà sostituito con pavimentazione naturale e permeabile e verranno realizzate nuove "piazze urbane" intese come luogo d'incontro, arricchite da innovativi arredi urbani. 

Un'idea nata sei anni fa 

E a questa idea stava dietro già da tempo il rettore del Politcnico Marco Gilli: " Ci lavoriamo da sei anni - ha dichiarato soddisfatto - : con questo progetto andiamo a completare il campus del Politecnico valorizzando la nostra scuola di Architettura che a Torino ha una storia importante". Il politecnico ha già stanziato 30 milioni di euro per contribuire alla realizzazione del progetto mentre il Comune di Torino conta su un pacchetto di risorse destinate al recupero delle opere del post Olimpico, al quale la città ha diritto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riqualificazione di Torino Esposizioni, nel 2021 sarà pronto il Campus Valentino

TorinoToday è in caricamento